AI: cos’è, perché si usa e perché è importante per il futuro

L'avvento dell’AI potrebbe essere paragonato, a livello di impatto storico, all’invenzione della fotografia o della pellicola di celluloide.

L’AI sta drasticamente cambiando il modo in cui si lavora. Per la prima volta nel corso della storia gli esseri umani stanno supervisionando, lasciando così alle macchine il compito di generare.

Sta aiutando l’essere umano a svolgere compiti generalmente noiosi o lunghi, per dargli la possibilità di concentrarsi su quella che è l’essenza stessa di ogni singolo lavoro. Ci troviamo dunque di fronte ad un nuovo cambio di paradigma per il futuro dei posti di lavoro.

L'avvento dell’AI potrebbe essere paragonato, a livello di impatto storico, all’invenzione della fotografia o della pellicola di celluloide. D’ora in poi potremo accedere alle informazioni in maniera veloce e concisa, generare testi o articoli, progettare prodotti.

Quali sono i suoi benefici?

“Semplificare le attività” può portare ogni utente a concentrarsi di più su attività strategiche e creative.

Questo strumento non sta però solamente dando una mano all’uomo, bensì lo sta aiutando a cambiare la percezione di cosa sia il lavoro.

L’AI generativa è in contrasto con altri tipi di intelligenza artificiale perché, come suggerisce il nome, è un’intelligenza che genera contenuti.

L’AI generativa viene spesso utilizzata in applicazioni come la generazione di immagini, video sintesi, generazione di nuovi linguaggi e la composizione musicale. Tuttavia, per comprendere realmente questo nuovo strumento, dobbiamo conoscere il contesto in cui si inserisce all’interno del più ampio panorama dell’intelligenza artificiale.

Il termine AI, che è l’intelligenza artificiale, è un termine generico che comprende diverse sottocategorie, tra cui l’AI generativa appunto. Queste sottocategorie vengono utilizzate per attività diverse. Ad esempio, le macchine reattive sono utilizzate per la guida autonoma, l’AI a memoria limitata prevede il tempo.

Per capire come funziona l’AI generativa dobbiamo prima capire come nasce e come prende vita. Sotto il cappello della Generative AI ci sono una varietà di modelli diversi, proprio come avviene per le automobili: questi modelli sono scritti da gruppi di specialisti di visione artificiale avanzati, esperti di apprendimento automatico e matematici.

Cosa fare per prepararsi?

Il miglior modo per avere un impatto decisivo sul futuro, dunque, è anticipare il futuro stesso.

Tra due o tre anni, nei settori di giochi, cinema e marketing, l’AI generativa sarà utilizzata sempre di più,  per la comprensione dei linguaggi e per gestire conversazioni complesse.

Nel settore energetico, i modelli generativi di AI, saranno utilizzati per ottimizzare il consumo e la produzione di energia, come la previsione della domanda e la gestione delle fonti di energia rinnovabile, nonché migliorare l’efficienza delle reti di distribuzione dell’energia.

In sintesi, l’AI generativa sarà utilizzata per velocizzare e ottimizzare diverse attività nei più svariati settori.

L'uomo deve quindi fin da subito eliminare il suo complesso d’inferiorità nei confronti delle macchine, smettendo di considerarle come entità superiori.

Utile invece sarebbe cominciare a comprendere ed evidenziare il ruolo che gli esseri umani svolgono nella creazione e nell’uso dell’AI. In questo modo si andranno finalmente a creare sistemi di intelligenza artificiale che contribuiranno all’euforia dell’umanità, assistendoci nella produttività e aiutandoci a raggiungere il nostro più grande potenziale come specie.

 

Condividi
Vuoi saperne di più su MyDigit?
La Digital Transformation è un insieme di aspetti pratici, validi per tutti. Perché farne a meno?
Scopri le nostre soluzioni

Ultime novità ed eventi

Vai al Blog
Copilot in Word: l’AI al servizio della scrittura e della creatività 
In cerca di nuovi spunti creativi? Microsoft ha introdotto Copilot in Word, così da rendere la produzione di testi più facile e veloce. 
SORA: il nuovo servizio di OpenAI che crea video da un semplice testo
OpenAI, l’organizzazione di ricerca leader nel campo dell’intelligenza artificiale, ha presentato ufficialmente Sora.
Power Point e Copilot: crea presentazioni accattivanti 
Quante volte ti è stato assegnato il compito di creare una presentazione aziendale con i fiocchi ma di essere in difficoltà dal lato creativo?  
logo mydigit white
Siamo un'azienda System Integrator con un approccio all'innovazione smart, che semplifica e personalizza le soluzioni IT per migliorare il business di aziende e studi professionali.
E-mail: mydigit@mydigit.it
Telefono: +39 0331 474787
Lun/Ven 9.00/12.00 - 14.30/17.00
Copyright © 2023 - MyDigit
Tutti i diritti riservati.
Via Ariberto D’Intimiano 25, 20025 Legnano (MI)
Tel. +39 0331 474787 - P.IVA: 12655660152
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram